Chiudi
  • Registrati
  • KIKO Rewards
Carrello 0
MenuNegozi KIKO
  • Negozi KIKO
  • KIKO Rewards

Come truccare ed esaltare le labbra

Come truccare ed esaltare le labbra: c’è una proposta di bellezza KIKO per ogni forma ed esigenza

Sogni labbra carnose e turgide, come volumizzate, ma non vuoi ricorrere alla chirurgia estetica? Hai già una bocca definita e vuoi sapere come truccarla? Niente paura: esistono dei semplici trucchi per correggerne l’aspetto, esaltarne la forma e ottenere così labbra da baciare senza ritocchini. Scopri di più nel #GETTHELOOK che sta bene sulla bocca di tutte.

 

PARTI DALLA BASE

Non esiste make-up ben riuscito che non parta dalla base, dalla pulizia e idratazione della pelle, e anche per il caso delle labbra, vale la stessa regola d’oro. Labbra screpolate e pellicine sono le nemiche numero uno di ogni rossetto, ma per migliorarne l’aspetto o prevenirle, basta uno scrub delicato, come primo passaggio.

TIPS:

Elimina sempre ogni traccia di rossetto applicato in precedenza con uno struccante bifasico studiato per le zone delicate del viso come occhi e labbra (eh sì, anche se a volte senti che la pigrizia sta per avere il sopravvento, tu resisti: mai andare a letto ancora truccata! Eviterai di sembrare un panda l’indomani, e anche le tue federe ringrazieranno). Subito dopo, passa alla fase gommage con uno scrub labbra in stick, gentile sulla pelle grazie ai micro cristalli e che lascerà la pelle levigata e morbida.

 

NUTRIRE E PREPARARE AL TRUCCO

Alleato fido e da portare sempre con sé, da avere in doppia o tripla copia in ogni borsetta per essere sicura di non rimanere mai senza: Il balsamo labbra. Utilissimo in ogni frangente, per idratare le labbra in caso di freddo o caldo estremi, per ammorbidirle durante la giornata, è disponibile in vari formati e tipologie a seconda dei gusti di ognuno: in stick neutro, per un’azione idratante ed emolliente passe-partout oppure in stick dalla texture leggermente colorata, per nutrire e donare un delicato velo di colore o in crema perfezionatrice e naturalmente volumizzante.

TIPS:

Pensi che passare la lingua sulle labbra le idrati? Niente di più sbagliato! La sensazione di nutrimento che si prova è solo momentanea e le labbra, poco dopo, saranno ancora più secche. Non rinunciare al balsamo labbra, anche perché torna sempre utile: sapevi ad esempio che puoi applicarlo su una sbavatura di mascara sulla palpebra e rimuovere il trucco con un batuffolo di cotone o un dischetto più facilmente e senza aggredire la pelle sensibile del contorno occhi?

 

FONDOTINTA A TUTTE LABBRA


Sia che tu abbia labbra sottili o carnose, partendo da un velo di fondotinta steso anche sulle labbra, ogni trucco sarà esaltato ed ogni colore di rossetto durerà più a lungo e sarà più netto.
Così, come se il tuo viso fosse una tela, potrai ridisegnare a piacimento il contorno delle tue labbra con la matita e dipingerle riempiendole con le tonalità di rossetto o gloss che preferisci e più si adattano al tuo tipo di bocca ed incarnato.

TIPS:

Usa una matita trasparente per tracciare i confini ideali oltre i quali è bene che il make up delle labbra non finisca: niente sbavature con un trucchetto invisibile. Infine, dopo aver applicato il rossetto, tampona leggermente le labbra con una cipria neutra: massimizzerai l’effetto lunga durata del trucco.

 

 

LABBRA SOTTILI

Cominciamo con le consolazioni: moltissime di noi hanno labbra sottili o non perfettamente definite. Passiamo alle buone notizie: bastano poche mosse per farle apparire più voluminose ed esaltarle! È fondamentale scegliere una matita per il contorno labbra che sia della stessa tonalità del rossetto, perché i nostri tratti esterni al confine reale della bocca risulti non troppo innaturale. Non superare i due-tre millimetri oltre la linea naturale della bocca e procedi a disegnare dei piccoli tratti, per essere più precisa possibile e commettere meno errori (il rischio linea storta è dietro l’angolo e ricorda che hai già steso una base top perciò non vuoi mica ripartire da zero :) ).

TIPS:

Scegli un colore che non sia troppo scuro: tenderà a far sembrare le tue labbra ancora più sottili, ma prediligi invece le nuance vivaci o un rossetto nude. Aggiungi un tocco di gloss al centro delle labbra per dare luce ed un naturale effetto polposo.

 

LABBRA CARNOSE

Sì, anche le fortunate con labbra carnose grazie a madre natura hanno bisogno di qualche trucchetto per valorizzarle. Ad esempio, sarà meglio tracciare la linea di contorno tenendosi un millimetro in dentro rispetto al bordo naturale, per evitare che applicando un rossetto mat, le labbra sembrino ancora più prorompenti e non siano equilibrate con gli altri punti focali del trucco.

TIPS:

Puoi osare un trucco ad effetto sfumato, applicando una matita labbra di un colore leggermente più scuro rispetto a quello del rossetto. Il risultato sarà ricercato e da protagonista di una favola.

 

ARCO DI CUPIDO MON AMOUR

La curva più romantica del viso, anche nel nome: l’archetto di cupido può essere un valido punto luce naturale e da enfatizzare. Come? Basterà illuminarlo applicando una matita color avorio o un illuminante in polvere o crema (una piccolissima quantità, non esagerare) e vedrai, il tuo sorriso risplenderà ancora di più.

E tu, quale beauty idea per truccare ed esaltare le labbra preferisci e vorresti provare?

Trucchi a portata di mano e smartphone carico: scatta una foto con il tuo look e condividila utilizzando l’hashtag #kikotrendsetters: entra da protagonista nel mondo KIKO MILANO.

Top
Chiudi