Skip to main content

Primer viso: cos'è e a cosa serve


Una volta provato un primer, non si torna più indietro! Sì perché -e sappiamo che potrebbe sembrare uno slogan- per creare una base trucco impeccabile e sfoggiare un viso radioso è decisamente il miglior alleato possibile. 
Entrato nelle pochette trucco da relativamente poco tempo, è il classico prodotto risolutore di mille problemi e naturalmente mai-più-senza!
Il rossetto finisce nelle pieghette del contorno labbra? Con un primer specifico non si corrono rischi del genere. Desideri un trucco alla tua altezza, che duri abbastanza da reggere i tuoi ritmi? Dall’ombretto al fondotinta e al blush: la soluzione è sempre lui, sempre lì a portata di mano: usare il primer! 

Cos'è il primer viso?

Ma cosa è di preciso il primer per il viso? 

Si tratta di una base trasparente da stendere sul volto prima del trucco che permette di uniformare l'incarnato. Non si tratta di un correttore ma di un prodotto semplice e leggero per valorizzare il viso e prepararlo all’applicazione del makeup. 
Se sei alla ricerca di un prodotto pratico da portare sempre con te nei tuoi viaggi, dai uno sguardo alla base viso perfezionante in formato mini stick: con un solo passaggio mimetizzerai le imperfezioni cutanee e preparerai la tua pelle con un’ottima base per il trucco.
I primer differiscono tra loro per diverse caratteristiche: il formato, la texture e anche la colorazione. Se è vero che solitamente i primer sono praticamente invisibili una volta applicati, è bene sapere che ne esistono anche di leggermente “colorati” -di verde o di rosa o arancio ad esempio- perfetti per mimetizzare e neutralizzare cromaticamente le discromie

Quando si applica il primer?

Prima o dopo la crema? Il primer si applica subito dopo la crema idratante (sia che sia in gel che in crema) e/o il siero che si usano di solito. 
Dopo il primer attendi qualche minuto affinché la pelle assorba bene il prodotto e poi potrai passare al fondotinta e al trucco.

A cosa serve il primer viso

Nato con lo scopo di preparare la pelle prima di truccarsi, è diventato il prodotto irrinunciabile anche per chi vuole avere un viso radioso utilizzando un solo prodotto. 
Infatti, con un solo passaggio, il primer permette di uniformare la pelle e correggere lievi discromie, ma soprattutto è utile per:
•    mimetizzare i pori della pelle, 
•    coprire eventuale eccessiva lucidità,
•    accendere il colorito spento.

Esistono ovviamente texture diverse, ognuna delle quali si presta maggiormente per le varie specificità della pelle. 
Ci sono poi primer per zone specifiche del viso come il primer occhi o il primer labbra. 

Come applicare il primer viso

Così come una crema idratante o un fondotinta, anche il primer viso si applica nelle aree principali del volto e in particolare su mento, naso, fronte e zigomi. 

Puoi utilizzare:
•    Un pennello piatto
•    Una semplice spugnetta
•    In alternativa i polpastrelli della mano 
 

Primer viso per pelli che si ingrassano facilmente
Chi tende ad avere la pelle grassa presenta sulla superficie della propria cute un eccesso di sebo e pori dilatati
Il primer adatto in questo caso è quello che permette di opacizzare la pelle, rendere otticamente meno visibili le imperfezioni e uniformare l'incarnato. Così avrai una pelle morbida e dall’aspetto liscio.
Sei fuori casa e la zona T torna a brillare? Un passaggio con il Prime & Fix Refreshing Mist oppure con le salviette opacizzanti Sebo Balance e in un lampo tutto si aggiusta!


Primer viso per pelle mista
Chi ha la pelle mista solitamente presenta una certa luminosità nella zona T (che comprende fronte, naso e mento) e che, in alcune occasioni, appare come oleosa. Utilizzare un primer opacizzante potrebbe essere la giusta soluzione. Il viso apparirà meno lucido e il profilo sarà impeccabile.

Ideale per questo tipo di pelle è il primer viso uniformante e perfezionante, che grazie alla texture leggera a base acqua donerà subito freschezza al viso e una piacevole sensazione di idratazione senza appesantire. 

Primer viso per pelli che tendono a seccarsi
Che primer utilizzare se si ha una pelle che tende a essere secca? Sicuramente un prodotto che riesca a idratare. Prova la Smart Radiance Cream, si tratta di una crema idratante, primer e illuminante. Praticamente 3 prodotti in 1
Si tratta di un prodotto realizzato per accontentare ogni tonalità del viso e valorizzarlo e renderlo perfetto per l’applicazione del makeup. Inoltre, grazie alla presenza dell’acido ialuronico avrai un’idratazione immediata e a lungo termine. 
Grazie alle sue diverse nuance potrai scegliere quella più adatta al tuo incarnato ed è facile applicarla grazie al pratico pennello in dotazione.

Primer viso per pelli mature
Per una pelle matura, si consiglia un primer che sia anche idratante, magari con una texture a base d’acqua come il Primer viso uniformante e perfezionante, che nella sua consistenza leggera e rinfrescante ravviverà il tuo incarnato. Potrai così sfoggiare un viso luminoso e dal finish naturale, nonché migliorare le prestazioni del tuo makeup.

Non ti resta che trovare il tuo prodotto preferito e cominciare subito ad usarlo per avere una pelle perfetta. Speriamo che i nostri consigli siano stati illuminanti quanto il tuo prossimo primer!