Chiudi
  • Registrati
  • KIKO KISSES
Carrello 0
MenuNegozi KIKO
  • Negozi KIKO
  • KIKO KISSES

Trucco in spiaggia: sì o no?

Estate, si sa è tempo di vacanze, gite fuori porta e di giornate assolate da passere al mare (o al lago, niente limiti al divertimento), ma anche di dubbi amletici, come il classico: trucco in spiaggia, sì o no?
Ombrellone può far rima con make up da spiaggia, se osservi piccole ma fondamentali regole d’oro. Scoprile tutte!

1. L’IMPORTANZA DELLA BASE

Realizza un makeup-no-makeup. L’obiettivo di questo trucco da mare è quello di farti apparire una bellezza acqua e sapone (sempre per restare in tema, si). Perciò scegli un fondotinta da spiaggia dalla formula leggera, meglio ancora se con protezione solare, che si adatti al tuo tipo di pelle: in polvere compatta, liquido o in stick, senza dimenticare la pratica BB cream.

Attenta alla tonalità che scegli. Dato che ti esporrai al sole e che quindi la tua pelle si colorerà naturalmente, sarebbe ideale scegliere un fondotinta da mare che magari sia leggermente più caldo rispetto a quello che usi durante l’inverno (per evitare un effetto stacco tra il tono del viso e del collo e quello del resto del corpo).

2. TRUCCO A PROVA DI SPLASH 

Per ogni makeup-addicted esiste un solo must: il trucco deve essere all’altezza di qualsiasi situazione. Se hai in mente di tuffarti in acqua, stare fuori tutto il giorno – con annesso rischio sudorazione- non potrai che scegliere dei prodotti waterproof

Dato che hai scelto di realizzare un trucco naturale, punta sul prodotto che può davvero fare la differenza e che non deve mai mancare nel tuo beauty da viaggio: il mascara.
Non rinunciare all’effetto volume sulle tue ciglia anche in vacanza, e prova un mascara resistente all’acqua, che contenga olio di jojoba, dalle proprietà nutrienti.

3. AMPLIFICA IL POTERE DEL SOLE SUL TUO VISO, USA UN ILLUMINANTE

E’ il momento di farti furba: imita l’effetto luminosità che i raggi del sole regalano al tuo viso ed usa un illuminante per esaltare i tuoi lineamenti. Dato che l’effetto glow deve essere leggero, fai attenzione quando scegli le zone del volto da illuminare. Concentrati su fronte (la parte centrale), arcata sopraccigliare, zigomi, dorso del naso, archetto di Cupido ed infine la punta del mento.

4. A TUTTO BALSAMO LABBRA


Impossibile rinunciare a vestire le labbra, ma il rossetto al mare potrebbe essere una scelta azzardata: potrebbe sbavare ad esempio e poi, essere abbastanza d’impatto. Il nostro consiglio? Seleziona una delle tonalità che preferisci di balsamo labbra: saranno morbide e delicatamente colorate tutto il giorno, e non ti serviranno nemmeno specchietti per ripassarlo ogni volta che vuoi. 

5. LE ALLEATE INVISIBILI

Il trucco da maestra? Le salviettine opacizzanti. Se non ne hai mai sentito parlare o non le hai mai provate, preparati a non poterne più fare a meno. Sono facilissime da usare e occupano davvero poco posto in borsetta. Ogni volta che lo desideri o che senti che la tua pelle sta diventando lucida, passale semplicemente sul viso, come fossero dei fazzolettini magici. Tra i loro poteri: rinfrescano la pelle, assorbono l’eccesso di sebo, esaltano il make up e ne prolungano la durata. Concentrati sulla zona T e vedrai la differenza: come hai fatto finora senza sapere che esistessero?
Adesso, bikini o costume intero retrò, occhiali da sole, protezione solare, la compilation giusta e tutto il KIKO makeup che vuoi. Sei pronta a vivere un’altra favolosa stagione all’insegna della bellezza!

Top
Chiudi