Skip to main content

Come mettere lo smalto: tecniche e segreti per applicarlo alla perfezione

Stendere lo smalto senza sbagliare è una missione che spesso sembra impossibile, eppure una volta imparato qualche trucchetto diventerà davvero semplice e anche… divertente!

Partiamo dalle basi: cosa fare e cosa no

La laccatura delle unghie è un momento zen tutto per te. Con un po’ di pratica potrai evitare sbavature, dosare la quantità e rendere l’applicazione più uniforme.
Per ottenere un risultato impeccabile, assicurati di preparare adeguatamente le unghie, levigando la superficie e mimetizzando le imperfezioni con una base specifica.
Ti annoi a pensare di dover aspettare l’asciugatura? Prova ad impiegare il tempo di attesa mentre metti lo smalto: ad esempio puoi prenderti del tempo per riflettere e pensare alla tua giornata e a quello che ti piacerebbe fare, oppure puoi applicare lo smalto davanti a una serie tv. Tra un episodio e l’altro neppure ti renderai conto del tempo passato in attesa e sarai super fashion per i prossimi appuntamenti. 
Un errore tipico quando si mette lo smalto è adottare una posizione scorretta. Per migliorare la stabilità, stendi la mano su una superficie piatta e punta l’altro gomito per lavorare in modo più preciso. Evita, inoltre di stare in piedi, ma siediti con calma. Anche il tavolo è importante! Non dovrebbe essere né troppo alto né troppo basso: una via di mezzo è sempre l’ideale (come del resto qualsiasi scelta nella vita!)
Fatta questa premessa, vediamo più nel dettaglio come stendere lo smalto e quali prodotti scegliere per una manicure dal finish professionale.

Pulizia e limatura delle unghie

 

Come abbiamo già accennato, una buona manicure comincia dalla pulizia: per prima cosa, assicurati di rimuovere tutti i residui di smalto presenti. 
Quindi immergi le mani all’interno di una ciotola con acqua tiepida. In questo modo ammorbidirai la pelle e le cuticole delle unghie (oltre a dedicarti una piccola coccola!). 
Elimina le cuticole con un apposito tronchesino in acciaio. Se hai unghie troppo lunghe, provvedi a tagliare l’eccesso con delle forbicine professionali, ma lasciati un po’ di margine per poter utilizzare la lima, che definisce e sistema le unghie in maniera impeccabile.
Quindi, applica un po’ di crema per le mani e procedi con la limatura. Quest’ultima fase è cruciale e divertente al tempo stesso: potrai scegliere la forma che più ti piace per le tue unghie. Muovi la lima da sinistra verso destra sul bordo dell’unghia e cerca di non esagerare levigando troppo!
Se hai unghie sottili che tendono a sfaldarsi, puoi provare una lima in vetro: è delicata, riutilizzabile –basta sciacquarla con dell’acqua dopo l’uso-, e aiuta a scongiurare il rischio di micro fratture. 

È tutta questione di base!

Non c’è smalto che duri e che appaia ben levigato se non si utilizza un’apposita base che protegga le tue unghie. Inoltre, la base evita che con il tempo le tue unghie possano ingiallirsi e sciuparsi.
Uno degli ingredienti essenziali per curare le unghie – che ritrovi nei nostri prodotti – è l’olio di kukui. Si tratta di un olio per la cura della pelle, del corpo, dei capelli… e beh anche delle unghie. Questo prodotto contribuisce a lucidare le unghie. 
Per trovare la base adatta alle tue unghie ti basterà capire quale sia la tua tipologia di unghia e le sue esigenze.
•    Base levigante 
Si tratta di una base adatta per qualsiasi tipologia di unghia, che protegge dal colore dello smalto e allo stesso tempo prepara la superficie ad accoglierlo, poiché la leviga e la perfeziona.
•    Base rinforzante
In questo caso la parola chiave è resistenza. Il segreto di questa base è quella di rinforzare le unghie per renderle dure e forti, donando anche un effetto lucido 
Base illuminante anti-giallo 
Questa base ti aiuterà a mimetizzare otticamente l’ingiallimento delle unghie, facendole sembrare più bianche. La sua texture, inoltre, garantisce un effetto luminoso e leviga eventuali imperfezioni.
Last but not least una pratica base che funziona da trattamento per le unghie. Si tratta del trattamento per unghie 7 in uno, in cui troverai in un unico prodotto 7 preziosi benefici: 
•    funge da base
•    ma anche da top coat
•    ha un effetto rinforzante
•    lavora sulla prevenzione anti-rottura
•    ha un effetto illuminante
•    ha un effetto levigante
•    è un trattamento nutriente 
Come lasciarselo scappare?

Sbavature con lo smalto? No, grazie

 

Applicare lo smalto a volte è davvero faticoso, perché uno dei timori più grandi è sbavare il prodotto e dover quindi rimuovere quanto si è fatto fino a quel momento e ricominciare.
È però vero che esistono tanti trucchetti che ti aiuteranno nella stesura e nel correggere le imperfezioni in cui puoi incorrere. 
Uno di questi pratici trucchi è sicuramente il levasmalto a immersione: semplicemente immergendo il dito all’interno del barattolino, potrai rimuovere lo smalto incriminato senza il rischio di toccare il solvente con le altre dita.
E come non citare la penna leva smalto? È lo strumento più utile in assoluto soprattutto quando si fanno lavori di precisione, come il french. È pratico anche per chi è alle prime armi e tende a dipingere anche qualche cuticola (non temere, succede a tutti!). Un passaggio di penna leva smalto e non ci si pensa più.
Per una maggiore precisione, inoltre, puoi puntare sugli smalti con pennellino sottile. 
Per facilitare l’applicazione puoi utilizzare anche un diluente con contagocce per fluidificare lo smalto (ricorda di utilizzarlo  seguendo le istruzioni riportate e di non aggiungere altri solventi agli smalti come l’acetone).
Se hai poco tempo a disposizione, scegli gli smalti ad asciugatura extra rapida con maxi pennello: l’effetto colore è immediato e l’applicazione semplice e veloce: l’ideale se hai i minuti contati.

Top coat: manicure a prova di bricolage

 

Ritoccare continuamente le unghie può essere stressante. Grazie ai top coat e ai fissatori per smalto, la manicure durerà più a lungo. 
Oltre a migliorare la tenuta, i fissatori svolgono una funzione lucidante imitando l’effetto gel.
Tra i top coat del momento devi assolutamente provare il top coat effetto gel senza utilizzo di lampada UV. Dà un effetto 3d grazie a una tecnologia esclusiva. 
Grazie all’assortimento di prodotti KIKO puoi acquistare tutti gli accessori più mirati, incluse le soluzioni per asciugare lo smalto in pochi istanti, come i fissatori spray e le gocce asciuga smalto.